Maristella Tanzi

Maristella Tanzi studia, in Italia e all’estero, con A.Carallo, J.A.Stanzak,

O.D’Agostino, R.Giordano e G.Rossi, R. Murgi, M.Tompkins, compagnia MK,

D.Zambrano, K.Simson, E.De Mello, K.Adibi, M.Lucenti, B.Caverna, F.Faust,

S.Sandroni, V.Sieni.

Ha studiato inoltre hata yoga, capoeira, ginnastica acrobatica.

E’ tra i fondatori della compagnia QuaLiBò, che si occupa di produzione, programmazione e promozione della danza contemporanea.

E’ danz’autrice, pratica l’improvvisazione tra danza e musica e realizza

performances site specific.

Si forma alla composizione coreografica studiando con O. D’Agostino(1997/2000:

progetto multidisciplinare triennale “L’Arte del percepire”), realizzando

performances presentate a Bari, Carloforte, Cagliari, Bologna.

All’interno di questo progetto formativo, nel 2000 effettua uno scambio con la

facoltà di danza di Paris VIII, approfondendo le sue nozioni teoriche su storia

della danza e sulla scrittura coreografica.

Dal 2003 al 2006 danza per la “Sosta Palmizi” in “HIC!” e in “Lolita“

(di Stefano Benni, Paolo Damiani e Giorgio Rossi).

Dal 2006 al 2010 è attrice nello spettacolo di teatro ragazzi “StoriEgiganti”(Teatro CREST regia Michelangelo Campanale).

Nel biennio 2008/09 collabora alla conduzione del Progetto Teatro ed Handicap del Teatro Kismet OperA

Nel 2008, insieme a Francesca Giglio, realizza Partitura Privata selezionato per la Vetrina Anticorpi XL Network della giovane danza d’autore. Sempre a quattro mani con Francesca Giglio, nel 2009 realizza (dueperdue)perdue,creazione lista Anticorpi- eXpLo 2009 e nel 2011 Valkirie, performance per spazi urbani.

Selezionata per un progetto di produzione a cura della coreografa Tabea Martin per International Dance Raids di OperaEstate Festival Veneto (19 luglio/ 7agosto 2011)

E’ vincitrice del Premio GD’A Puglia 2011 con N-esimo Progetto Fallimentare insieme a Carlo Quartararo.